LaPresse/Alfredo Falcone

Nonostante l’anno nero dal punto di vista dei risultati, la Federazione sudafricana ha deciso di confermare il ct Coetzee

Nonostante un 2016 che passerà alla storia come il peggior anno di sempre del rugby sudafricano, Allister Coetzee è stato confermato ct degli Springboks. La Federazione, però, apporterà delle modifiche allo staff tecnico con l’inserimento definitivo di Franco Smith al posto di Mzwandile Stick, che passerà a lavorare con l’under 20. Lo scorso anno il Sudafrica ha accumulato diverse sconfitte, su tutte quelle in casa contro l’Irlanda, quella storica con l’Italia e un imbarazzante 57-15 contro gli All Blacks a Durban. I Boks torneranno in campo a giugno, con tre test match in casa contro la Francia. (ITALPRESS)