MAURO SALA

Le Zebre Rugby scenderanno in campo domenica contro gli Ulster per il match valido il sedicesimo turno del Guinness PRO12 con due giocatori delle Fiamme Oro

MAURO SALA
MAURO SALA

Mancano tre giorni al ritorno in campo delle Zebre Rugby che domenica 26 Febbraio allo Stadio Lanfranchi di Parma giocheranno il sedicesimo turno del Guinness PRO12. Avversari dei bianconeri saranno i nord-irlandesi dell’Ulster al momento quinti in classifica nel torneo celtico ed in piena lotta playoff. La gara cade nello stesso giorno dell’impegno della nazionale italiana nel terzo turno del RBS 6 Nazioni, con gli Azzurri in campo a Twickenham contro i campioni in carica dell’Inghilterra. Ieri, a margine dell’annuncio della formazione dell’Italia con nove Zebre in lista gara, il commissario tecnico Conor O’Shea ha comunicato anche i nomi degli atleti nazionali che potranno giocare con in loro club nel fine settimana. Sono tre gli atleti del XV del Nord-Ovest che faranno ritorno oggi a Parma per preparare la gara contro Ulster: la seconda linea Joshua Furno, la terza linea Federico Ruzza e il centro Tommaso Boni; tutti e tre in campo anche venerdì scorso nell’ultima gara delle Zebre giocata in Galles contro gli Scarlets.

©INPHO/Billy Stickland,
©INPHO/Billy Stickland,

Senza 11 Azzurri lo staff tecnico delle Zebre Rugby potrà contare nuovamente sull’apporto dei permit players, giocatori tesserati coi club del massimo campionato italiano Eccellenza che vengono aggregati alla franchigia di base a Parma in occasione di singole gare. Come successo due settimane fa per la partita di Parma contro gli Ospreys hanno raggiunto la Cittadella del Rugby di Parma i due giocatori delle Fiamme Oro Rugby Dennis Bergamin e Davide Fragnito, entrambi in campo sabato scorso con la maglia cremisi nel successo casalingo contro il Rugby Viadana 1970.

Quest’oggi è prevista la seconda sessione collettiva settimanale mentre sabato si terrà il team run delle Zebre in vista della gara di domenica alle 13.30 allo Stadio Lanfranchi. Domani l’annuncio della formazione bianconera che proverà a cogliere la seconda vittoria contro i nord-irlandesi battuti al Lanfranchi nella stagione 2013/14.

MAURO SALA
MAURO SALA

I ringraziamenti del team manager Andrea De Rossi: “con piacere accogliamo nuovamente due giovani atleti che si sono già integrati molto bene nel gruppo delle Zebre. Sono sicuro che entrambi potranno scendere in campo in questa gara contro un avversario di assoluto livello e dimostrare il loro valore, anche in prospettiva futura. Ringrazio il Dott. Armando Forgione e il direttore sportivo Claudio Gaudiello per la consueta disponibilità dimostrata, soprattutto in questo momento particolare della nostra stagione concomitante con la finestra internazionale del Sei Nazioni”.