Torna dal 25 al 28 febbraio il Carnevale Romano 2017, alla sua nona edizione, per animare e colorare le strade di tutta Roma

Carnevale Romano 4Tra i tanti appuntamenti in programma cittadini e turisti potranno assistere all’imponente e, ormai, tradizionale sfilata equestre con momenti di animazione e intrattenimento, allo spettacolo pirotecnico dei fuochi del Carnevale Romano, al concerto jazz in Piazza del Campidoglio, al tradizionale convegno-spettacolo nella meravigliosa cornice della Biblioteca Angelica e ad un appuntamento di musica antica con letture sul Carnevale Romano presso il Museo di Roma Palazzo Braschi.

La festa avrà inizio sabato 25 febbraio in Piazza del Campidoglio dove dalle ore 11.00 si svolgerà attività di animazione per bambini con SAVE THE CHILDREN, LA CONSULTA HANDICAP, COSPEXA Società Cooperativa Sociale Servizi Socio-sanitari, la COOPERATIVA SOCIALE S.S. PIETRO E PAOLO PATRONI DI Roma, e dalle ore 12.00 avrà luogo il concerto della Rustica X Band.Trentacinque ragazzi,  diretti dal maestro Pasquale Innarella, suoneranno un repertorio di musica jazz dalle origini ai giorni nostri, partendo da Luis Armstrong e Duke Ellington fino ad Archie Shepp.

Carnevale Romano 3Nel pomeriggio, alle ore 15.30, la Grande Sfilata equestre, coordinata da Alessandro Salari, partirà da piazza del Popolo per proseguire su via del Corso, lungo il percorso seguito dai cortei rinascimentali sulle orme del tracciato della rinomata corsa dei berberi che per secoli, fino ai primi anni di Rroma Capitale, ha caratterizzato il Carnevale Romano. Protagonista indiscusso – oggi come ieri – sarà il cavallo, con la presenza degli artisti dei grandi spettacoli equestri di Piazza del Popolo, tra cuiRoberto Concezzi e il Campione nazionale di dressage Andrea Giovannini. Sbandieratori, artisti equestri, carrozze, trampolieri, mangiafuoco, ma anche realtà culturali come i butteri laziali da Blera, Cottanello, Marta, Ponzano, Riano Flaminio e i bambini in maschera sui pony dei circoli FISE capitanati da Arianna Bonanno, nonché la prestigiosa presenza dei corpi militari che hanno dato lustro alla storia della cavalleria italiana e che ancora oggi svolgono servizi essenziali grazie al prezioso quadrupede: la fanfara a cavallo del Reggimento Lancieri di Montebello (8°), il IV Reggimento Carabinieri a cavallo, la Polizia di Stato a cavallo.

Alle ore 18.00 a Piazza del Popolo si terrà un concerto della Fanfara a cavallo del Reggimento Lancieri di Montebello (8°), in attesa della rievocazione della tradizionale Festa dei Moccoletti.

Carnevale RomanoAlle ore 19.00 il sabato carnevalesco di Piazza del Popolo si concluderà con lo spettacolo pirotecnico dei Fuochi d’artificio del Carnevale romano, realizzati dalla terrazza del Pincio dal Gruppo IX Invictasu ricerche storiche del Cav. Giuseppe Passeri, rievocativi dei fuochi del Carnevale Romano del 1749, quando la pirotecnia era una forma d’arte nella quale competevano i grandi artisti e architetti del tempo.

Dalle ore 20.00 a Palazzo Ferrajoli si terrà il tradizionale Ballo in maschera, evento a pagamento e su prenotazione a favore della Lega Italiana Fibrosi Cistica, comitato OFFICIUM ONLUS, che si occupa dei bambini affetti da tale patologia presso l’ospedale Bambino Gesù e di GARIBALDI COOP., che si occupa del futuro dei  ragazzi autistici.

Domenica 26 febbraio alle ore 16,30 al museo di Roma palazzo braschi, avrà luogo il concerto di musica antica Parole e musiche del Carnevale Romano – da Artemisia a Cristina viaggiando nel Carnevale Romano a cura di Archetipa ottava, con letture a opera di Crescenza GuarnieriGiada Lorusso e Leonardo Petrillo. Si accede con il pagamento del biglietto d’ingresso al museo, dove sarà possibile visitare anche la mostra “Artemisia Gentileschi e il suo tempo“.

La IX edizione del Carnevale Romano si concluderà martedì 28 febbraio alle ore 18.00 nella seicentesca Biblioteca Angelica con il convegno-spettacolo Il Carnevale Romano e le donne di Romarealizzato con la collaborazione di esperti della cultura barocca a carnevalesca romana oltre che con l’intervento degli artisti dello spettacolo “Cristina, Regina di Roma tra arte e Alchimia” per la regia diPascal La Delfa (ingresso gratuito fino a esaurimento posti).