LaPresse/Christian Pfander

Roger Federer ospite d’eccezione ai Mondiali di St. Moritz: lo svizzero si gode le sue montagne dopo la vittoria agli Australian Open

E’ andata in scena ieri la discesa femminile dei Mondiali di St. Moritz. A trionfare è stata una straordinaria Stuhec, seguita sul podio dalla Venier e dalla Vonn.

LaPresse/Johann Groder
LaPresse/Johann Groder

Una giornata ricca di emozioni, che un campione come Roger Federer non poteva perdersi. Lo svizzero ha infatti assistito alle gare di ieri di St. Moritz, spinto dall’amore per questo appassionante sport. “Era la prima volta che venivo a vedere lo sci dal vivo e spero di tornare presto perchè mi sono divertito parecchio. Sono cresciuto seguendo lo sci alla televisione dal salotto di casa ogni week end d’inverno e stravedo per Pirmin Zurbriggen e Vreni Schneider“, ha dichiarato Federer come riportato dal “Corriere dello Sport” .

Con gli impegni tennistici, invece, è diventato più difficile seguirlo. Dopo la vittoria all’Australian Open avevo proprio voglia di prendermi una pausa e fermarmi un attimo a godermi le mie montagne. E’ stato davvero rigenerante immergermi nella natura e non potevo perdermi i Mondiali di casa. Ieri (sabato, ndr) stavamo facendo la fonduta e dopo il terzo bicchiede di vino ho detto: “andiamo a St. Moritz domani?” Ho fatto un po’ di telefonate, mio papà mi ha trovato i biglietti ed eccoci qui“, ha aggiunto il vincitore degli ultimi Australian Open.

Al momento non posso sciare con Lindsey. E’ meglio che lei porti a sciare i miei figli, piuttosto che me. Non vorrei finire la mia carriera tennistica con un incidente sugli sci“, ha concluso Federer.