LaPresse/EFE

Il Real Madrid nega la disputa della finale di Coppa del Re al Bernabeu: i motivi? “Lavori in corso”. Ma in realtà…

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

Dispetto… Real – La finale di Coppa del Re del 27 maggio prossimo fra Barcellona e Alaves non si giocherà al “Bernabeu”. A negare l’impianto è il presidente del Real Madrid, Florentino Perez: “non si potrà giocare perché ci saranno in corso dei lavori”. Questa almeno la comunicazione ufficiale, che però nasconde un’altra verità: quello di Florentino Perez sarebbe infatti una ripicca per i fatti avvenuti dopo Celta Vigo-Real, sospesa per il crollo del tetto dell’impianto di gioco. Decisione mai condivisa dal Real che voleva giocare ugualmente la gara, facendo solo chiudere il settore in pericolo. Scontro con la Lega Calcio spagnola che ha visto il Real sconfitto. E adesso ecco servita la ripicca… Real!