FILIPPO RUBIN

Dopo gli anticipi di ieri, si è conclusa oggi la diciannovesima giornata del campionato di serie A1 femminile

Dopo aver registrato lo scatto dell’Imoco Volley Conegliano in vetta alla classifica – 14 vittorie consecutive e +10 sulla Pomì Casalmaggiore battuta dalla Liu Jo Nordmeccanica Modena – la seconda parte della 19^ giornata della Samsung Gear Volley Cup decreta la salvezza aritmetica di Sudtirol Bolzano e Il Bisonte Firenze.

FILIPPO RUBIN
FILIPPO RUBIN

Le altoatesine per la verità erano certe della permanenza di A1 già sabato sera, dopo il ko della Metalleghe Montichiari al PalaVerde, ma il punto conquistato in casa contro la Savino Del Bene Scandicci certifica ulteriormente il traguardo raggiunto. Le fiorentine superano per 3-0 la Unet Yamamay Busto Arsizio e salgono a 23 punti, rendendosi irraggiungibile dalle bresciane con 9 punti e 4 vittorie in più a tre giornate dalla fine. Nelle zone alte della classifica da registrare il ritorno al successo dell’Igor Gorgonzola Novara, il cui 3-0 al Saugella Team Monza significa aggancio al secondo posto. Si avvicina alla piazza d’onore anche la Foppapedretti Bergamo, che fatica ad avere la meglio di Paola Egonu (36 punti) e del Club Italia Crai, sconfitto per 3-1 al PalaYamamay. Giovedì prossimo il recupero tra Firenze e Casalmaggiore, quindi il Campionato si fermerà per lasciare spazio alla Final Four Samsung Galaxy A Coppa Italia (4-5 marzo al Nelson Mandela Forum) e tornerà nel weekend dell’11-12 marzo.