Pallavolo femminile: derby di Champions, domani si sfidano in Europa Imoco e Liu Jo

FILIPPO RUBIN

Nella quinta giornata della Champions League di pallavolo femminile si sfidano nella Pool A Imoco e Liu Jo

Secondo derby stagionale in CEV Volleyball Champions League tra Imoco Volley Conegliano e Liu Jo Nordmeccanica Modena, entrambe racchiuse nella Pool A della competizione. Gialloblù e bianconere si ritroveranno di fronte nel quinto turno della fase a gironi dopo essersi affrontate a inizio gennaio al PalaPanini con successo delle emiliane di Marco Gaspari.

FILIPPO RUBIN

FILIPPO RUBIN

Rispetto ad allora molte cose sono cambiate, una in particolare: Conegliano ha ottenuto l’assegnazione della Final Four e vi si è dunque qualificata automaticamente, assicurando all’Italia la presenza tra le migliori quattro squadre d’Europa nella stagione successiva a quella che vide il trionfo della Pomì Casalmaggiore. Modena, che certamente aspira ad ottenere lo stesso risultato, è sempre in testa al girone con un ruolino di marcia immacolato di 4 vittorie su altrettante gare disputate ed è consapevole che un’ulteriore affermazione le consegnerebbe l’accesso all’unico turno a eliminazione diretta (i Playoffs 6) che precedono la Final Four.

Mercoledì alle 20.30 si incroceranno due squadre che nella Samsung Gear Volley Cup sono divise da 22 punti – l’Imoco è prima a quota 46, la Liu Jo Nordmeccanica settima a 24 – e che fra circa 10 giorni parteciperanno alla Final Four Samsung Galaxy A Coppa Italia. Una sfida, insomma, che ha molteplici significati oltre a quello primario del percorso europeo.

Giocheremo queste due partite mancanti del girone di Champions al massimo, come sempre, a partire da domani con Modena – assicura Robin De Kruijf, centrale olandese dell’Imoco Volley – ok, siamo già qualificati per la Final Four, ma vogliamo dimostrare sul campo che ce lo meritiamo e non arriviamo per caso alla fase finale! Sia domani con Modena che la settimana prossima a Baku saranno test importanti per valutare il nostro livello di gioco contro dei team di livello internazionale, saranno partite utilissime in prospettiva. La Final Four al Palaverde? Penso sia la location ideale per questa manifestazione, il pubblico risponderà alla grande, l’organizzazione è al top e sono certa sarà un evento indimenticabile per le squadre e le tifoserie che vi parteciperanno, un grande spot per il nostro sport“.

“Il nostro obiettivo in questo momento è quello di pensare partita dopo partita, domani tocca a Conegliano e ci siamo preparate molto bene, penso che siamo pronte per affrontarle – afferma la centrale bianconera Laura Heyrman speriamo di poter portare a casa la vittoria. Loro sono una squadra di alto livello, ma io credo che anche noi domani possiamo far vedere che siamo pronte a giocare contro di loro. Non è impossibile, vogliamo il primo posto nel girone. Credo che la squadra abbia tutte le carte in regola per portare a casa il risultato, ma se così non sarà sappiamo che ci rimane ancora una possibilità nell’ultima gara del girone“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30359 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery