Lapresse

Su segnalazione del padre dell’ex nuotatore australiano, la polizia di Brisbane è intervenuta per arrestare Grant Hackett

Non riesce a sbarazzarsi del vizio di bere Grant Hackett, ex campione australiano di nuoto finito secondo la stampa locale nell’occhio del ciclone per problemi di alcool. Hackett è stato arrestato a Brisbane e poi rilasciato dalla polizia intervenuta su segnalazione del padre dell’ex nuotatore, preoccupato per il comportamento del figlio. “Era delirante, cambiava umore in maniera brutale, credo che il suo problema si chiami depressione“, ha sottolineato senza mezzi termini il genitore di Hackett, campione olimpico nei 1500 stile libero ai Giochi di Sydney 2000 e Atene 2004.