Le tecnologie e i servizi contribuiranno al 30% del fatturato post-vendita di Nissan in Europa entro il 2022

nissan-np300-navara_22Nissan ha lanciato in Europa una nuova strategia a 360° per migliorare l’esperienza cliente con tecnologie innovative e servizi ottimizzati. In questo modo i clienti avranno accesso a servizi di connettività per i veicoli e a maggiori possibilità di personalizzazione e selezione degli accessori. Questi nuovi servizi determineranno una progressiva crescita nelle attività post-vendita di Nissan, contribuendo – secondo le stime – al 30% del fatturato post-vendita in Europa entro il 2022. Un elemento chiave di questa strategia è lo sviluppo della connettività per tutti i clienti, compresi quelli dei mercati emergenti. I servizi di connettività saranno disponibili come opzione presso le concessionarie, inizialmente in Giappone e India e poi in tutti gli altri mercati a livello mondiale.

Nuova Nissan Micra 7Nissan sta inoltre sviluppando soluzioni accessibili per offrire la connettività come opzione post-vendita ai clienti già acquisiti: a chi possiede un veicolo Nissan non prodotto con i servizi di connettività verranno proposte numerose tecnologie innovative, che permetteranno di beneficiare di servizi connessi. In futuro i veicoli Nissan segnaleranno in anticipo l’eventuale necessità di un intervento di manutenzione, oltre a ordinare automaticamente le parti di ricambio all’interno della filiera produttiva per garantirne la disponibilità in concessionaria all’arrivo del cliente. 

nissan leafQuesta strategia rafforza l’offerta di Nissan anche in termini di personalizzazione e accessori. In Europa Nissan è stata all’avanguardia iniziando due anni fa con Juke che offriva ai clienti un alto livello di personalizzazione grazie a una palette cromatica per componenti e allestimenti. Oggi l’80% delle unità vendute sono personalizzate, all’interno o all’esterno, oppure in entrambi i casi, rendendo Nissan Juke un modello tra i primi tre modelli più accessoriati. Inoltre Nissan svilupperà ulteriormente il processo di produzione e progettazione della nuova Micra per offrire ai clienti ancora più scelta, dai colori agli allestimenti.

Tramite questi progressi nelle tecnologie automobilistiche di connettività e l’espansione dei dati raccolti, Nissan proporrà nuovi servizi, migliorerà l’esperienza in concessionaria e incrementerà la fidelizzazione. Questo approccio snellirà notevolmente la filiera produttiva globale di Nissan e migliorerà quindi l’esperienza cliente, con un metodo just-in-time volto a migliorare l’efficienza in tutto il ciclo produttivo, dallo stabilimento alla concessionaria.