LaPresse/Reuters

La sfida fra Golden State Warriors e Denver Nuggets si è conclusa a suon di triple ma in favore degli ospiti!

Golden State Warriors-Denver Nuggets, a suon di triple – Chiunque si prepari ad affrontare i Golden State Warriors fra Curry, Durant e Thompson, arriva a non dormire la notte pur di studiare una strategia per annullare o almeno limitare il numero di triple che i Warriors mettono a referto ogni partita. Quanto successo ieri contro i Nuggets però ha dell’incredibile: i Warriors sono stati sconfitti al loro stesso gioco, con una pioggia di triple! Complice il disastroso 8/32 dall’arco per la squadra della Baia, l’assenza di Klay Thompson e un misero 1/11 da 3 per Curry, i Nuggets hanno avuto vita facile: 42 punti nel primo quarto (il massimo concesso dai Warriors in stagione), +12 al riposo, 16 triple nel primo tempo (massimo in regular season), 8 triple nel secondo tempo (superato il record degli Houston Rockets con percentuali migliori 24/40 contro il 24/61 di Harden e compagni) per certificare un successo clamoroso!

Ecco il resto dei risultati dei match della notte:

Risultati NBA