LaPresse/Reuters

Nkrumah Akanno fa causa ai Miami Heat! Il motivo? Il giocatore si ritiene discriminato perchè… troppo bello!

Nkrumah Akanno fa causa ai Miami Heat – Nonostante Miami stia vivendo una seconda parte di regular season strepitosa, che la proietta verso un piazzamento playoff, i problemi per gli Heat non mancano. Un giocatore in particolare, Nkrumah Akanno, si è detto insoddisfatto del suo status in rosa, arrivando addirittura ad intentare una causa per un miliardo di dollari contro la franchigia della Florida. Come riportato da ‘NbaRevolution’, il motivo sarebbe incredibile: il giocatore si è detto discriminato perchè… troppo bello!Sto portando avanti una causa da un miliardo di dollari contro i Miami Heat per discriminazione, molestie, aggressione e violazione del copyright – ha spiegato Akanno – Non mi fanno giocare con la squadra perché sono troppo bello, soprattutto Erik Spoelstra che mi sta discriminando ormai da un anno”.