LaPresse/Francesco Mazzitello

Prima Dzeko sbaglia un rigore, poi Nainggolan e lo stesso bosniaco mettono le cose a posto: al Crotone non basta un grande cuore

La Roma espugna Crotone, vincendo per 2-0 il lunch match della ventiquattresima giornata della serie A.

LaPresse/Francesco Mazzitello
LaPresse/Francesco Mazzitello

I giallorossi si impongono con merito (colpendo anche due legni) ma non brillano come nel match interno di martedì contro la Fiorentina. Decidono la gara il solito Nainggolan e il capocannoniere del campionato Dzeko. I capitolini riconquistano così il secondo posto in classifica, ai danni del Napoli, e accorciano le distanze dalla capolista, in attesa di Cagliari-Juventus di questa sera. E’ iniziato dunque positivamente il tour de force di febbraio della Roma, che giovedì sera affronterà, in Europa League, il Villarreal in trasferta. Escono a testa alta comunque i calabresi, per lunghi tratti dentro la sfida. (ITALPRESS)