LaPresse/EFE

Vinales vs Rossi: lo spagnolo non ha intenzione di farsi da parte

Manca sempre meno all’inizio del Motomondiale: i piloti scenderanno ufficialmente in pista il 26 marzo in Qatar ma hanno già effettuato la prima sessione di test invernali, a Sepang e sono in procinto di disputare i secondi, a Phillip Island, in programma dal 15 al 17 febbraio.

Aria rilassata e serena in casa Yamaha con Maverick Vinales che ha terminato i test in Malesia col tempo più veloce e Valentino Rossi che ha raccolto tanti dati utili per migliorare ancora la sua M1.

valentino rossi maverick vinalesI due piloti sembrano convivere in serenità fino a questo momento e tutti nel team di Iwata sono soddisfatti della complicità e della collaborazione che c’è tra Rossi e Vinales. Lo spagnolo però non ha intenzione di mettersi da parte, anzi, vorrà essere veloce e competitivo sin da subito e lottare per il titolo Mondiale, anche a costo di mettere i bastoni tra le ruote al suo compagno di squadra. “Siamo sempre andati d’accordo. Noi non abbiamo avuto mai alcun conflitto. Vedremo cosa succede in pista, dove solo uno può vincere… E io voglio vincere”, ha dichiarato Vinales a Sport Rider .