Maverick Vinales sorpreso e felice dopo la calorosa accoglienza in Vietnam

Mancano due giorni alla seconda sessione di test invernali di MotoGp. I campioni si sono goduti un po’ di relax in vista delle nuove prove in programma dal 15 al 17 febbraio a Phillip Island.

Tra un allenamento e un altro i campioni della Yamaha, prima di arrivare in Australia, hanno fatto tappa in Vietnam per un evento organizzato dal loro team. Entusiasti e sorpresi dalla calorosa accoglienza Rossi e Vinales si sono divertiti molto indossando capi locali e festeggiando compleanni in anticipo.

valentino rossi2Non mi aspettavo di ricevere un così caloroso benvenuto ogni volta che visitiamo uno dei Paesi durante questo tour. Le persone sono così cordiali e appassionato MotoGP e questo mi dà una motivazione in più per dare tutto in pista“, ha dichiarato lo spagnolo della Yamaha come riportato da Tuttomotoriweb. “Mi piace fare questo tipo di eventi, che giocano intorno sulla moto e condividono l’esperienza con i fans. Voglio ringraziare i distributori di Yamaha da Thailandia e Vietnam per l’organizzazione di questi due giorni incredibili e per la gentilezza con cui ci hanno trattato“, ha aggiunto Vinales che adesso però si concentra subito sui prossimi test: “non avrei potuto chiedere un finale migliore per il tour promozionale. Passo ora a concentrarmi sul test in Australia, perché sono impaziente di guidare di nuovo la mia M1”.