Al termine della terza e ultima giornata di test sul circuito di Phillip Island, Maverick Viñales è ancora il più veloce

Non c’è differenza, che sia Malesia o Australia (o addirittura Valencia) Maverick Viñales si piazza sempre davanti a tutti nei test, dimostrando di avere già preso confidenza con la Yamaha.

maverick vinalesNel terzo e ultimo giorno di test in Australia, il pilota spagnolo risulta essere ancora il più veloce davanti ai connazionali Marc Marquez e Dani Pedrosa. “Abbiamo lavorato tanto e anche sul passo gara sono stato molto veloce. Ma si può sempre migliorare” commenta Viñales ai microfoni della Gazzetta dello Sport. “Non va ancora la staccata, all’ultimo giro ci sarà da frenare tardi e riuscire a fare la curva. Per quello bisogna lavorare forte per essere aggressivi. Non sto pensando più di tanto al Mondiale, adesso la priorità è lavorare sulla moto, farla andare sempre più forte e vedere dove possiamo spingerci. Sembra che Marquez ed io siamo un passo avanti, ci sarà da divertirsi.

valentino rossi2Valentino Rossi? Non ho notato molto sull’altro lato del box, sono rimasto molto concentrato sul nostro lavoro. Questa pista, in fondo, non è facile. Se non stai bene è difficile andare veloce. Bisogna avere un sacco di fiducia con la parte anteriore”. Adesso si pensa già al Qatar: “sarà difficile ripetersi, il Qatar è un’altra musica. La Ducati vola lì, noi cercheremo di essere al cento per cento. Ramon Forcada mi sta aiutando a migliorare l’elettronica, in modo da fare un sacco di giri“.