Massimo Meregalli e i test di Phillip Island: sensazioni positive in casa Yamaha

E’ terminata la seconda sessione di test invernali. Oggi a Phillip Island i piloti sono scesi in pista per l’ultima volta prima delle prove del prossimo mese in Qatar e dell’esordio stagionale previsto per il 26 marzo. Maverick Vinales ha stabilito il miglior tempo seguito dagli spagnoli della Honda Marquez e Pedrosa. 

jarvis meregalli presentazione yamahaSe Vinales ha stabilito il tempo più veloce, non è riuscito a fare altrettanto bene il suo compagno di squadra Valentino Rossi, che ha chiuso al 12° posto. Aria abbastanza serena e rilassata in casa Yamaha: “oggi abbiamo avuto l’opportunità di provare due simulazioni di gara con Maverick e abbiamo anche provato alcune nuove impostazioni con Valentino“, ha spiegato Massimo Meregalli al termine della sessione di test.

meregalliIl ritmo veloce che Maverick è stato in grado di tenere dimostra che abbiamo migliorato la durata della gomma posteriore. Anche se non siamo ancora in grado di dire quale telaio useremo, abbiamo ottenuto la maggior parte di quelle cose che avevamo previsto di fare qui. Abbiamo raccolto un sacco di informazioni interessanti, che consentirà ai nostri ingegneri di fare un altro step per i test in Qatar di fine marzo“, ha concluso il team director della Yamaha.