La Ducati pronta a portare un’importante novità per Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso in Qatar

E’ terminata ieri la seconda sessione di test invernali. A Phillip Island è stato ancora una volta Maverick Vinales il più veloce. Lo spagnolo ha preceduto il campione del mondo in carica Marc Marquez.

Jorge LorenzoUna sessione fatta di alti e bassi per la Ducati che ha ritrovato il sorriso nell’ultimo giorno con Dovizioso e Lorenzo rispettivamente in ottava e nona posizione.

Jorge Lorenzo ha ammesso che con le alette i risultati sarebbero nettamente migliori, quindi nel team di Borgo Panigale si sta duramente lavorando per portare importanti novità nei prossimi e ultimi test, in programma dal 10 al 13 marzo in Qatar.

La Ducati accontenterà Lorenzo, che necessita dei miglioramenti alla sua Desmosedici Gp17, apparsa molto nervosa alla guida per il maiorchino, una carenatura speciale, pensata per schiacciare l’avantreno al suolo.