Intervistato dalle Iene, Valentino Rossi ha rivelato parecchi retroscena, sottolineando di pensare anche ad un figlio

Non solo allenamenti, fatica e sudore. Valentino Rossi conosce anche il divertimento ed il relax. Famose sono le sue lunghissime dormite, altrettanto famoso è il suo carattere solare e spiritoso, sempre pronto a mettersi in gioco. Il Dottore ha infatti ricevuto la visita di due personaggi speciali, due…. “Iene”.

LaPresse
LaPresse

Stefano Corti e Alessandro Onnis hanno infatti sfidato il campione di Tavullia in moto… si, ma alla play station. Tra una partita e l’altra, Valentino Rossi non si è tirato indietro alle domande della coppia di intervistatori, sottolineando che tornerebbe volentieri ad inizio carriera: “sarebbe bello, più che altro perchè avrei 16 o 17 anni. Ho fatto tanti errori, gare buttate via, Mondiali. Vincerei i due mondiali di Valencia“. Sulla rivalità con i piloti che l’hanno più fatto arrabbiare (Biaggi, Marquez e Lorenzo), Valentino sceglie “con Biaggi c’è stata una grande rivalità, quindi forse direi Biaggi” dice ridendo. Quindi alla domanda se smetterebbe in caso di vittoria del decimo titolo, aggiunge: “mi piacerebbe avere questo problema sinceramente. Ho un contratto di due anni, quindi, corro per due anni. Mi piacerebbe avere un figlio prima o poi. Piano piano. Facendo questa vita è sempre difficile. Barattare uno scudetto dell’Inter con un Mondiale? No, non posso. E’ una cosa troppo grande“.