Nonostante a Borgo Panigale si lavori per far crescere la Ducati, Andrea Dovizioso è convinto che ancora non basti per vincere

Continua a non convincere il livello della Ducati, Andrea Dovizioso non appare soddisfatto delle prestazioni della DesmosediciGP17, ancora lontana dal prototipo di moto per cui si lavora a Borgo Panigale.

doviziosoI risultati fatti segnare durante i test pre-stagionali non hanno esaltato gli uomini in rosso, in particolare Dovizioso, il quale ha indicato i problemi della Ducati. “Se guardiamo ai test e facciamo un confronto con la passata stagione naturalmente ci troviamo in una situazione decisamente migliore” le parole di Dovizioso riportate da Motorsport.com“Sono stato competitivo in Malesia e anche in Australia nonostante su quest’ultima pista mi sia sempre trovato male. Siamo migliorati rispetto all’anno passato, siamo abbastanza veloci, ma da un certo punto di vista c’è ancora tanto da fare per migliorare i punti negativi di questa moto.

andrea doviziosoIo sono felice se penso al campionato perché saremo abbastanza competitivi in ogni pista, abbiamo fatto un grande lavoro, ma non è ancora sufficiente per vincere. In Qatar credo che difficilmente arriverà nuovo materiale, non è possibile portare qualcosa in due settimane. Dobbiamo capire cosa fare per avere la svolta definitiva. Quando sei in gara, il grip è inferiore per tutti. Possiamo essere molto forti in tanti settori, ma se in altre siamo inferiori ai nostri concorrenti allora è difficile fare la differenza. Comunque in questo momento è difficile dire a che punto siamo. Se riusciamo a sistemare quei problemi che abbiamo però tutto può cambiare”.