LaPresse/Alessandro La Rocca

Soddisfatto ma non troppo dell’ultima giornata di test andata in scena a Phillip Island, Danilo Petrucci svela le sensazioni provate in sella alla Octo Pramac

Nella terza e ultima giornata di test a Phillip Island, in testa alla classifica dei tempi c’è ancora una volta la Yamaha di Maverick Vinales, seguito dai due connazionali della Honda.

petrucciIl campione del mondo Marc Marquez chiude al secondo posto, davanti al compagno di squadra Dani Pedrosa, tornato in forma dopo l’influenza che lo ha tenuto fermo ai box ieri. Non male Jorge Lorenzo che chiude alle spalle del suo compagno Andrea Dovizioso all’ottavo posto. Solo tredicesimo Danilo Petrucci che, nonostante qualche grattacapo, è riuscito ad ottenere buoni riferimenti in sella alla sua Octo Pramac: ” vado a casa con la consapevolezza di aver fatto un grande lavoro, anche se abbiamo avuto qualche intoppo che non ci ha permesso di essere competitivi con il time attack. Ma questo è importante quando sei a fare i test. Per questo sono infatti molto soddisfatto del passo gara. Certo, ancora non siamo vicini ai primi, ma stiamo migliorando“.