LaPresse/Reuters

Nella gara di pursuit maschile ai Mondiali di Biathlon, Martin Fourcade vince l’oro davanti a Boe e Bjoerndalen

Martin Fourcade vince la medaglia d’oro nella pursuit maschile, grazie ad un solo errore al poligono e alla sua velocità sugli sci.

Windisch-Dominik-Anterselva-22-1-2017Lascia il norvegese Johannes Boe in argento per 22″8, nonostante i tre errori, e il bronzo è per l’immortale Ole Einar Bjoerndalen, un errore e un distacco di 25″6. Partenza difficile e poi gara in rimonta per Dominik Windisch, il migliore degli azzurri, 25° alla fine con quasi 2 minuti di svantaggio. Troppi i due errori al primo poligono, cui è seguito un altro errore al poligono successivo. Poi Windisch non ha sbagliato più, recuperando quello che gli era possibile. Buona la gara di Giuseppe Montello, un solo errore e il 34° posto finale. Thomas Bormolini chiude 48° con tre errori e quasi 4 minuti di ritardo. Non ha preso parte alla gara Lukas Hofer, che ha preferito fermarsi per preparare al meglio l’individuale di giovedì.

Ordine d’arrivo pursuit maschile WCh Hochfilzen:
1. Martin Fourcade FRA 1 30’16″9
2. Johannes Boe NOR 3 +22″8
3. Ole Einar Bjoerndalen NOR 1 +25″6
4. Anton Shipulin RUS 1 +33″6
5. Ondrej Moravec CZE 2 +34″0

25. Dominik Windisch ITA 3 +1’59″5
34. Giuseppe Montello ITA 1 +2’49″9
48. Thomas Bormolini ITA 3 +3’57″6