LaPresse/Spada

Carlos Bacca ha rifiutato la proposta della Cina: il colombiano resta al Milan rifiutando i 12 milioni a stagione offerti dal Tijain di Cannavaro

LaPresse/Spada
LaPresse/Spada

Milan, il no di Bacca alla Cina – No alla Cina, ai 12 milioni a stagione della Cina. Carlos Bacca dice no al Tijain di Fabio Cannavaro, il perché lo svela lui stesso ai microfoni di Premium Sport: “come si fa a dire no ai tantissimi soldi cinesi? Si resiste con la testa e con i piedi per terra. I soldi non sono tutto nella vita, prima c’è Dio, poi la mia famiglia: queste sono le cose più importanti di tutte. Il prossimo gol dedicato ai tifosi? Speriamo, sto lavorando per questo. I tifosi si aspettano di più da me e per questo sto lavorando tanto per dare tutto per questa maglia, perché ho sempre fatto gol. Sono contento e felice di restare qui e voglio dare tutto nelle prossime partite. Voglio andare in Europa con questa maglia perché dev’essere una grandissima emozione farlo. Lavoro per questo e per stare sempre meglio”.