LaPresse/EFE

Messi compra la casa del suo vicino perchè lo riteneva troppo rumoroso e disturbava la sua tranquillità

LaPresse/Xinhua
LaPresse/Xinhua
Una soluzione…. geniale! Vicino troppo rumoroso? Nessun problema, ma solo se ti chiami Leo Messi. Perché per tornare nuovamente a vivere in maniera serena, senza disturbi vari, il fenomeno del Barcellona ha optato per una soluzione drastica: comprare l’abitazione del vicino. Uno scherzo? Macché tutto vero.

La vicenda è stata raccontata da Ivan Rakitic in un’intervista a ‘Novi List’, infatti il compagno di squadra della pulce ha rivelato: “Io con i miei vicini non ho mai avuto nessun problema, al contrario di Lionel Messi. Lui, a Castelldefels, ha dovuto comprarsi la casa dei vicini perché erano troppo rumorosi”. 

Messi nel corso della scorsa stagione, tra il suo contratto con il club, sponsorizzazioni e premi, ha avuto modo di guadagnare 81,4 milioni di euro, cifre per la quale non solo ci si può comprare la casa del vicino, ma anche il vicino stesso.