love cavs
LaPresse/REUTERS

Williams convince i Cavs e Re LeBron, ma intanto si ferma Kevin Love. In aiuto arriva un grande ritorno: ecco le ultime news dal mercato NBA

Mercato NBA: promosso Derrick Williams – Messo da parte il discorso Carmelo Anthony, forse più una suggestione che un vero colpo di mercato, i Cavs hanno fatto firmare un decadale a Derrick Williams che si è subito integrato al meglio. Addirittura Re Lebron si è espresso positivamente sul nuovo acquisto dichiarando: “non sembra perché abbiamo sentito il suo nome già molte volte, ma è così, ha solo 25 anni. Non ha ancora espresso il suo potenziale, nemmeno a lui stesso, perciò speriamo che questo gruppo, questo spogliatoio, io e la mia leadeship possano aiutarlo”.

Mercato NBA: guai per Kevin Love – Se numericamente almeno per un po’ i Cavs avrebbero potuto rifiatare, l’infortunio di Kevin Love ha rovinato i piani della franchigia dell’Ohio. Love salterà la restante parte della stagione, All Star Game compreso, per operarsi e risolvere i continui problemi al ginocchio. Il numero 0 dei Cavs starà fuori un mese e mezzo o due.

Mercato NBA: l’aiuto è gia in casa – Per uno che entra in infermeria, un atro sta quasi per uscire. J.R. Smith ha ridotto i tempi di recupero dal suo infortunio alla mano e già nel weekend dell’All Star Game sarà sottoposto ad un nuovo controllo. Se l’esito sarà positivo, J.R. dovrebbe tornare nel giro di una o due settimane.