LaPresse/Jennifer Lorenzini

Empoli-Lazio finisce 1-2: ad una rete di Krunic risponde subito Immobile, alla rete del sorpasso ci pensa Keita con la complicità di Costa

LaPresse/Jennifer Lorenzini
LaPresse/Jennifer Lorenzini

Empoli-Lazio, il prepartita – L’anticipo serale del sabato della 25ª giornata di Serie A mette di fronte Empoli e Lazio, due squadre con obiettivi diametralmente opposti. Se i padroni di casa cercano punti importanti per staccare aumentare il distacco sul Palermo e allungare sulla zona retrocessione, gli ospiti non vogliono perdere punti dal gruppo in lotta per un piazzamento europeo. Tridente per Inzaghi che si affida ad Immobile con ai lati Keita e Anderson, mentre Martusciello preferisce El Kaddouri in posizione centrale dietro al duo d’attacco Pucciarelli-Maccarone.

LaPresse/Jennifer Lorenzini
LaPresse/Jennifer Lorenzini

Empoli-Lazio, il racconto del primo tempo – Primo tempo divertente con la Lazio che fa la partita ma è l’Empoli ad avere la prima occasione: Pucciarelli con una gran girata sfiora la traversa e dà la scossa ai biancocelesti. Da qui in poi è monologo Lazio, solo Skorupsky evita il vantaggio con 3 grandi risposte su Immobile, e un intervento super su una conclusione di Parolo a fine primo tempo. Il fortino toscano regge e si va a riposo sullo 0-0.

LaPresse/Jennifer Lorenzini
LaPresse/Jennifer Lorenzini

Empoli-Lazio, il racconto del secondo tempo – Nel secondo tempo il copione non sembra cambiare nei primi minuti ma il match si sblocca al 67: Krunic trova una conclusione micidiale dalla distanza che si spegne a fil di palo e trova impreparato Strakosha. Nemmeno un minuto dopo la Lazio trova il pareggio: Immobile si fionda su uno spiovente in area, brucia Bellusci e fredda Skorupsky. La Lazio guadagna fiducia e prova il forcing nei minuti finali e al 34′ trova la via del gol: Anderson crossa al centro e dopo una deviazione Keita tira a botta sicura, Costa devia la sfera e beffa Skorupsky.