Activa Foto

Grande boxe al teatro Principe: impianto esaurito, spettacolari ko,  pubblico entusiasta e diretta su Fight Network Italia, canale 804 di Sky  

La diciassettesima manifestazione di pugilato organizzata al teatro Principe dalla Principe Boxing Events ha superato le aspettative: il teatro era strapieno, molte persone si sono presentate al botteghino nonostante fosse stato comunicato da parecchi giorni che i biglietti erano esauriti, i pugili hanno entusiasmato il pubblico con delle grandi prestazioni e dei knock out spettacolari, il leggendario Marvelous Marvin Hagler è arrivato nella zona VIP mandando in delirio i tifosi che lo hanno sommerso di richieste di selfie (lui ha accontentato tutti) e  Fight Network Italia ha trasmesso in diretta sul canale 804 di Sky il main event tra i pesi supermedi Avni Yildirim e Aliaksandr Suchchtys e subito dopo la sfida tra il beniamino del teatro Principe Maxim Prodan e Petar Peric.

foto 1-Maxim Prodan-18 feb 2017Proprio il match tra i due pesi welter ha scatenato l’entusiasmo del pubblico milanese e dei telespettatori che hanno assistito ad una battaglia a viso aperto tra due pugili che non avevano paura di correre il rischio di finire al tappeto. La conclusione prima del limite era nell’aria, si percepiva che il verdetto ai punti non sarebbe stato necessario. Infatti, al quinto round Maxim Prodan ha steso Petar Peric che non ha avuto la forza di rialzarsi. Nel main event, Aliaksandr Sushchtys si è arreso dopo meno di due minuti alla potenza di Avni Yildirim.

Marvelous Marvin Hagler-18 feb 2017Un’altra battaglia è stata quella tra i pesi medi Tomas Berulashvili e Mattia Scaccia, che hanno dato il 100% finché l’arbitro non ha dichiarato il ko tecnico di Berulashvili dopo 1 minuto e 18 secondi dall’inizio del sesto round. Scaccia e Berulashvili hanno dimostrato che anche una sfida tra due pugili all’inizio della carriera può valere da sola il prezzo del biglietto. “Il record conta fino a un certo punto – spiega il presidente della PBE Alessandro Cherchi – perché è lo stile dei pugili a determinare la spettacolarità del combattimento. Bisogna saper valutare le caratteristiche dei pugili al fine di proporre incontri equilibrati. E’ quello che facciamo al teatro Principe. Il pubblico ci premia riempiendo l’impianto perché ha capito la qualità del nostro lavoro.”

Tifo da stadio per il peso superwelter Nicholas Esposito che ha impiegato solo due riprese per battere per ko tecnico Ognjen Raukovic. Lo striscione “Forza Nicholas” era ben visibile sulla balconata del teatro ed i cori per Esposito sono serviti a dare una carica in più al pugile italiano.

foto 2-Maxim Prodan-18 feb 2017Buona la seconda per Samuel Nmomah che ha iniziato a mostrare dei leggeri miglioramenti, adattando il suo stile al pugilato professionistico, ed ha sconfitto per ko tecnico al quarto round Nenad Djuric. “Siamo davvero contenti per la sua prestazione –  commenta  Alessandro Cherchi – e contiamo di farlo salire sul ring con regolarità nei prossimi mesi in modo da farlo crescere rapidamente. Stiamo cercando di farlo combattere anche a Novara, in una riunione che organizzerà la Boxe Novara.”

Gli spettatori intervenuti al teatro Principe hanno potuto ammirare da vicino – oltre che a Marvelous Marvin Hagler – alcuni grandi campioni del passato come Rocky Mattioli, Kamel Bou Ali, Giorgio Campanella, Franco Cherchi, Walter Giorgetti, Eddy Buttiglione,  Aristide Pizzo e  Stefano Zoff che  ha commentato per Fight Network Italia insieme al giornalista Mario Mattioli.

Tutta gli incontri saranno trasmessi in differita da Fight Newtork Italia, canale 804 della piattaforma Sky e all’interno dello spazio di Fight Network Italia sul canale 61 del digitale terrestre (in chiaro). Nei prossimi giorni vi comunicheremo il giorno e l’ora della differita.