Gabigol dedica la sua prima rete con l’Inter a Dio e ringrazia la sua famiglia che gli è sempre stata vicina

LaPresse/Massimo Paolone
LaPresse/Massimo Paolone

Si sblocca Gabigol all’esordio da titolare sul campo del Bologna con il gol decisivo che permette all’Inter di portare a casa i 3 punti, regalando la nona vittoria in 10 partite. Gabigol dedica la sua rete a Dio e lo ringrazia per avergli regalato un giorno speciale dopo aver ribadito più volte di aver lavorato tanto in questi mesi.

Durante un’intervista rilasciata a “Gazzetta tv” il brasiliano oltre ad aver dedicato il suo gol a Dio e ad aver ringraziato la sua famiglia, ha anche parlato della partita importante in casa contro la Roma nel prossimo turno di Serie A: “contro la Roma mi aspetto una prestazione convincente come quella di ieri e uno stadio pieno con i tifosi pronti a sostenerci, sappiamo che sarà una partita dura, ma vogliamo vincere”.