LaPresse/PA

Non si completa nemmeno la terza giornata dello Joburg Open, al comando rimane la coppia formata da Paul Wering e  Darren Fichardt

Gioco sospeso anche nella terza giornata e Joburg Open ridotto da 72 a 54 buche. Sui due percorsi del Royal Johannesburg & Kensington GC (East Course, par 72; West Course, par 71), a Johannesburg in Sudafrica, nel torneo in combinata tra European Tour e Sunshine Tour, solo 46 giocatori hanno giocato poche buche nel terzo turno ininfluenti sulla classifica dove Francesco Laporta è 34° con 137 (66 71, -6) e Nino Bertasio 62° con 138 (65 73, -5) e la prima buca dell’ultimo giro conclusa in par. Out Renato Paratore, 92° con 140 (69 71, -3).

Al comando con 132 (-11) colpi l’inglese Paul Waring (65 67) e il sudafricano Darren Fichardt (66 66) con un colpo di margine su altri due giocatori di casa, Dean Burmester e Jacques Kruyswijk (133, -10). Sono in corsa per il titolo almeno quindici concorrenti raccolti nell’arco di tre colpi tra i quali il sudafricano Haydn Porteous, campione uscente, e lo statunitense Paul Peterson, quinti con 134 (-9), e il sudafricano Brandon Stone, 11° con 135 (-8). Il montepremi è di 1.190.000 euro.

Il torneo su Sky – La giornata finale del Joburg Open va in onda in diretta su Sky con collegamento domani, domenica 26 febbraio, dalle ore 11 alle ore 15,30 (Sky Sport 2 HD).