Alessandro Serrano

Il Golf Club di Varese ospiterà il ‘Golf around Tour’, primo circuito Pro-Am dedicato alla solidarietà

Il 20 marzo 2017, al Golf Club Varese, torna Golf around Tour, il primo circuito Pro-Am dedicato alla solidarietà dove nessuno perde e… tutti vincono. Promosso dal 2011 da Federico Bonini, Presidente di Gold around Onlus, il circuito prevede 15 tappe stagionali nei circoli più prestigiosi del Nord Italia ed è dedicato sia ai giocatori dilettanti sia ai professionisti. Unico elemento indispensabile: avere un grande cuore per aiutare la raccolta fondi a favore di ActionAid, organizzazione impegnata contro disuguaglianze, fame e povertà in 45 paesi del mondo attraverso progetti che coinvolgono 15 milioni di persone. Il Progetto Actionaid “L’italia Del Futuro” Anche in Italia, migliaia di bambine e bambini rischiano di non ricevere l’istruzione che meritano. Scarsa e inadeguata offerta di servizi educativi, abbandono scolastico, emarginazione sociale: l’Italia del futuro è a rischio. E così Golf around, da sempre sensibile ai temi legati all’infanzia, ha scelto di devolvere il ricavato del suo circuito di beneficenza a sostegno del progetto di ActionAid “L’Italia del futuro”, che mira supportare le realtà scolastiche attraverso interventi a livello
territoriale, con il coinvolgimento delle famiglie e della cittadinanza. In particolare, Golf around sosterrà le scuole dell’Aquila dove ancora oggi, circa 6000 studenti sono costretti a seguire le lezioni in strutture provvisorie (MUSP). “L’Italia del Futuro” all’Aquila:
• Supporta la commissione mensa dei bambini e delle bambine, orientando i servizi di refezione affinché offrano cibo “giusto”, ovvero alimenti di stagione, coltivati a filiera corta, in maniera sostenibile e biologica e nel rispetto dei diritti dei lavoratori
• Organizza laboratori di monitoraggio civico sulla ricostruzione del patrimonio edilizio scolastico della città dell’Aquila
• Realizza percorsi didattici sulla parità di genere, anche attraverso le attività sportive di una squadra di rugby femminile
• Supporta le attività di mediazione linguistica e animazione territoriale Testimonial d’eccezione Anche per il 2017 hanno confermato la propria presenza alcuni giocatori di fama internazionale che, con grande generosità, accolgono da sempre l’invito del Presidente Federico Bonini. Tra questi, Diana Luna, Costantino Rocca, Stefania Croce e Matia Maffiuletti.