Eurotour: ancora uno stop al Joburg Open, Francesco Laporta 25°. Nella classifica provvisoria  Bertasio 45°, poche chances per Paratore di rimanere in gara

Francesco Laporta 25° con 137 (66 71, -6), Nino Bertasio 45° con 138 (65 73, -5) e Renato Paratore 86° con 140 (69 71, -3) nel Joburg Open, torneo in combinata tra European Tour e Sunshine Tour. La classifica è provvisoria perché sui due percorsi del Royal Johannesburg & Kensington GC (East Course, par 72; West Course, par 71), a Johannesburg in Sudafrica, il secondo giro non si è completato. Proseguiranno la gara Laporta e Bertasio, mentre molto difficilmente Paratore supererà il taglio.

E’ al vertice con “meno 12” l’inglese Paul Waring, fermato dopo 12 buche, ma è braccato da quattro sudafricani: Darren Fichardt, che ha concluso con 132 e Dean Burmester, che ha lo stesso “meno 11” con tre buche da completare, Jacques Kruyswijk, quarto con 133 (-10), e Haydn Porteous, campione uscente, quinto con 134 insieme allo svedese Anton Karlsson, al gallese Stuart Manley, all’inglese Aaron Rai e al francese Romain Langasque, medesimo “meno 9” e la possibilità di salire con sei buche ancora avanti.

I tre italiani hanno giocato tutti sull’East Course. Francesco Laporta, entrato nel field con una bella prova in prequalifica (5°), è sceso un colpo sotto par (71) con due birdie e un bogey, Nino Bertasio è andato uno sopra (73) con due birdie e tre bogey e a Renato Paratore (71) non sono bastati quattro birdie per porre rimedio a tre colpi persi in due buche di fila (doppio bogey e bogey). Il montepremi è di 1.190.000 euro.

Il torneo su Sky – Il Joburg Open va in onda in diretta su Sky. Terza giornata: sabato 25 febbraio, dalle ore 11 alle ore 15,30 (Sky Sport 2 HD).