Piero Cruciatti/ LaPresse

Fuoriclasse in campo e fuori. Nel giorno del suo 50esimo compleanno Roberto Baggio ha fatto visita ad Amatrice, città simbolo dei terremotati

Spada/Lapresse
Spada/Lapresse

Baggio ad Amtrice – Nel giorno dei suoi 50 anni, mentre in tanti lo elogiano e gli fanno gli auguri per questo compleanno tondo, Roberto Baggio ha scelto di recarsi ad Amatrice, città simbolo dei terremoti che nei mesi scorsi hanno colpito il centro Italia. “Il mio futuro? Cose semplici, che sono le più belle” ha detto ai microfoni della Rai l’ex calciatore, che ha incontrato il Sindaco Pirozzi ed anche tanti bambini e che nel pomeriggio dovrebbe recarsi anche a Norcia. “E’ molto emozionante, per capire bisogna venire qui, la tv non rende reale, volevo rendermi conto da vicino cosa volesse dire” ha detto ai microfoni di RepTv confermando di aver incontrato il sindaco Pirozzi e che “resteremo in contatto, cercheremo di fare qualcosa di concreto”. (ITALPRESS).