Ph Italpress

La crisi della Fiorentina diventa palese, ecco la contestazione che i tifosi hanno messo in atto fuori dallo stadio contro la dirigenza e l’allenatore Paulo Sousa

Fiorentina, urla contro Paulo Sousa: “fuori dalle p***e!”, la contestazione dei tifosi furiosi – Circa trecento tifosi viola si sono ritrovati questa mattina all’esterno del centro sportivo in zona stadio ‘Franchi’ per contestare con una serie di cori la proprietà gigliata. “Della Valle fuori dalle palle“, “Meritiamo di più“, “Per vincere bisogna spendere“, questi i cori, oltre agli insulti al tecnico viola, accusato soprattutto per il suo passato juventino ed ai suoi giocatori, alla vigilia della sfida di domani sera contro il Torino.

Fiorentina, urla contro Paulo Sousa: “fuori dalle p***e!”, la contestazione dei tifosi furiosi – Prima dell’inizio della contestazione il dirigente responsabile dei rapporti con la proprietà, Giancarlo Antognoni ed il direttore generale dell’area tecnica viola, Pantaleo Corvino, hanno provato dall’interno del centro sportivo, dietro una cancellata, ad avere un colloquio con alcuni supporter gigliati. “L’amarezza di questi giocatori è che ad inizio stagione erano impegnati in tre competizione ed alla fine del primo tempo della partita di giovedì scorso erano in vantaggio di tre gol – ha provato a giustificarsi con i tifosi Pantaleo CorvinoL’amarezza dei tifosi è quella dei ragazzi. Meglio dirci la verità: sono venuto il primo giorno qui e ho detto che dobbiamo ripartire dall’obiettivo dell’equilibrio economico. In quindici anni ci siamo qualificati dodici anni per le coppe europee ed ora c’è da riaprire un ciclo. La mancanza di difensori? Non sono stato capace nel calciomercato di trovare e prendere un difensore migliore di quelli che già abbiamo“.

Fiorentina, urla contro Paulo Sousa: “fuori dalle p***e!”, la contestazione dei tifosi furiosi – Fischi sono stati riservati ai giocatori quando sono usciti dalla palestra all’interno del centro sportivo prima di dirigersi sul campo. Unico esentato da insulti Giancarlo Antognoni cui è stato dedicato il coro: ‘Antognoni è il mio presidente’. (ITALPRESS).