Andrea Abodi ha deciso di candidarsi alla poltrona di presidente della Figc, sottolineando i motivi che lo hanno spinto a compiere questo passo

Andrea Abodi si candida ufficialmente alla poltrona di presidente della Federazione Italiana Gioco Calcio. Lo ha annunciato lo stesso numero uno della Lega B al termine di una riunione informale con i presidenti della serie cadetta svoltasi nel pomeriggio in via Rosellini. “Il dado è tratto – commenta Abodi – inizia un percorso di candidatura che non sarà di parte, ma cercherà di aggregare. Mi auguro che emergano i contenuti e la voglia di costruire in una Federazione trasparente, moderna, libera da condizionamenti, che abbia come obiettivo il rafforzamento della reputazione e mettere tutte le componenti nelle condizioni di dare il meglio. Gioco di squadra non solo in campo, ma fuori“.