Vittorio Sgarbi dopo aver attaccato la Roma ed il suo capitano Francesco Totti, parla della possibilità per la Lazio di farsi uno stadio tutto per sè

#FamoLoStadio… Della Lazio, la provocazione di Sgarbi – Quando si pronuncia il nome di Vittorio Sgarbi cosa vi viene in mente? Oltre ad essere un critico d’arte infatti il ferrarese è  anche uno che in quanto a litigi in tv ci sa fare. Dopo la lite con Le Iene, con Marina Ripa di Meana e con la Mussolini (ma non solo) il critico è diventato un personaggio famoso anche grazie ai suoi sproloqui in diretta tv. Questa volta via social Vittorio Sgarbi invece manda un chiaro messaggio ai tifosi laziali. Dopo aver insultato Francesco Totti dichiarando che il capitano della Roma “è un cretino, un depensante che dice famo lo stadio” (per leggere l’articolo completo clicca qui), Sgarbi infatti rincara la dose questa volta spronando i laziali.

#FamoLoStadio… Della Lazio, la provocazione di Sgarbi – Se ci deve essere uno stadio della Roma, ci può essere anche quello della Lazio, io mi faccio testimonial – annuncia il critico – Famo lo stadio della Lazio. “Lo stadio della Roma non è uno stadio, ma un’area di speculazione per fare grattacieli“, ecco il riassunto del pensiero di Vittorio che da Facebook ha mandato il suo messaggio eloquente punzecchiando proprio gli acerrimi nemici di Francesco Totti e della Roma. Ecco il video: