LaPresse/Photo4

Assente a Barcellona per questa prima sessione di test iniziata oggi, Pascal Wehrlein prova a riprendersi la Sauber la settimana prossima

Certificata l’assenza in questa prima sessione di test pre-stagionali in corso di svolgimento sul circuito di Barcellona, Pascal Wehrlein non ha nessuna intenzione di saltare anche la seconda in programma la settimana prossima.

wehrleinPer questo motivo, il driver tedesco sta lavorando duramente per riprendersi il volante della Sauber C-36 ceduto temporaneamente ad Antonio Giovinazzi. Le conseguenze dell’incidente occorsogli alla Race of Champions lo scorso 20 gennaio stanno via via scomparendo, alimentando le speranze di Wehrlein di partecipare alla seconda sessione che prenderà il via, sempre al Montmelò, martedì 7 marzo. La presenza del tedesco in pista tra una settimana sarà necessaria per prendere confidenza con la nuova monoposto in vista del Gp d’Australia, primo appuntamento della stagione in programma il 26 marzo. In caso di forfait a Barcellona, Wehrlein  dovrà accomodarsi in panchina lasciando la sua monoposto a Giovinazzi per l’esordio di Melbourne.