LaPresse/Photo4

Fresco di rinnovo fino al 2020, Toto Wolff ha presentato oggi insieme al suo team la nuova Mercedes W08 Hybrid

Prima il rinnovo, oggi la presentazione della nuova W08 Hybrid. Sono giorni intensi per Toto Wolff che, insieme al suo team Mercedes, svela a Silverstone la monoposto che avrà il compito di regalare ai tifosi della scuderia il quarto anno di successi. Il team principal austriaco ha voglia di gioire ancora e, a margine della presentazione della monoposto targata 2017, non si fa problemi a sottolineare come la Mercedes abbia ancora una voglia matta di primeggiare sui propri rivali.

hamilton1Quando ci sono delle rivoluzioni sul fronte regolamentare – ha spiegato il team principal della Mercedes ai microfoni di Motorsport.com si è costretti a realizzare progetti completamente nuovi. Oggi siamo scesi in pista ed abbiamo completato i primi giri senza problemi, e questa è già una bella soddisfazione quando si pensa che tutto sulla monoposto è nuovoE’ stato difficile gestire le energie quando si è trattato di andare avanti con lo sviluppo della vettura 2016 e partire contemporaneamente con il progetto 2017. Credo che siamo riusciti a gestire le risorse al meglio, abbiamo uno staff tecnico molto preparato, e adesso la parola passa alla pista per capire se il lavoro è stato fatto nella direzione giusta.

hamilton3Sono comunque ottimista. Pressione al debutto di una nuova monoposto? Direi emozione ed eccitazione. Negli ultimi tre anni abbiamo avuto la fortuna di essere il punto di riferimento, ma quando si introduce un regolamento nuovo, si riparte di fatto da zero, e si esplorano nuove aree. C’è sempre il timore che qualche avversario possa aver avuto un’idea del tutto nuova, come accadde nel 2009 con la Brawn GP, quindi incrociamo le dita e vediamo. Questo è il momento di rimanere umili e tenere i piedi per terra. Nessuna delle squadre ha già corso con queste regole, e al momento tutti abbiamo gli stessi punti: zero“. 

Ph. Facebook Mercedes
Ph. Facebook Mercedes

Per quanto riguarda i piloti, Toto Wolff sottolinea: “Hamilton ha percorso i primi giri perché conosce il contesto, mentre per Valtteri oggi sarà l’esordio assoluto su una ‘freccia d’argento’. Ma si sta ambientando molto bene. In questa stagione lo sviluppo tecnico a campionato in corso giocherà un ruolo molto importante nel determinare l’esito finale. Nessuno di noi sa dove ci posizioneremo a Melbourne, ma sono fiducioso. Qualunque sarà quella posizione, abbiamo le persone e la capacità per affrontare ogni sfida che avremo davanti a noi. Questa sarà la stagione in cui il nostro team potrà mostrare la sua vera forza