LaPresse/Photo4

Nella mattinata di oggi, è stata accesa a Woking per la prima la power unit della nuova McLaren-Honda

La nuova monoposto della McLaren-Honda sta finalmente nascendo. Dopo il duro lavoro messo in atto negli scorsi mesi, la vettura del team di Woking sta prendendo forma in vista della presentazione ufficiale in programma per il prossimo 24 febbraio.

LaPresse/Photo4
LaPresse/Photo4

Come rivelato da Eric Boullier durante la celebrazione per i 110 anni della Pirelli avvenuta a Torino, nella giornata di oggi è stata per la prima volta messa in moto la power unit che spingerà la MCL32 nel 2017. Un primo step che condurrà i tecnici inglesi verso il completamento della nuova monoposto che dovrà permettere a Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne di tornare a lottare per le posizioni di vertice. Intanto, il team di Woking è una di quelle squadre che attendono di avere dalla Fia delle delucidazioni circa la liceità delle sospensioni idrauliche ed il loro utilizzo per scopi aerodinamici, una vicenda spinosa che nelle ultime settimane ha diviso il paddock.