F1, Jos Verstappen smonta le ambizioni del figlio Max: “vincere il titolo? E’ troppo presto”

LaPresse/Photo4

Intervenuto a Ziggo Sport, Jos Verstappen ha sottolineato che è ancora troppo presto per vedere il figlio campione del mondo

Sempre al seguito del proprio figlio, sempre attento alla crescita di Max che, tra qualche anno, potrebbe diventare il prossimo campione del mondo. Ne è convinto papà Jos Verstappen, anche se per adesso è troppo presto vedere il figlio al posto di Nico Rosberg al termine della prossima stagione.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Intervenuto ad una tv olandese, il padre di Max Verstappen ha espresso il suo pensiero sul figlio: “sappiamo che Max va sempre al massimo – sottolinea papà Jos a Ziggo Sport, una trasmissione TV olandese – anche se il risultato del pilota è sempre dipendente dalla macchina: in questo senso ho buone sensazioni perché la Red Bull sembra sia molto forte dopo un ottimo lavoro sulle nuove normative. Aerodinamicamente sembra una monoposto molto interessante. E sulla base delle informazioni che abbiamo dovrebbe essere una macchina molto buona. C’è un gran parlare su chi dovrà vincerà il campionato. La mia opinione personale è che ancora un anno troppo presto per Max. Io credo che il divario fra la Mercedes e la Red Bull sia destinato a ridursi. Max ora ha più esperienza, conosce tutte le piste. L’anno scorso ha vinto una gara in Spagna, spero che possa vincerne un paio di più quest’anno. Tre o quattro Gp sarebbe molto bello. E questo è possibile! Le aspettative sono molto alte“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30359 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery