LaPresse/PA

Toto Wolff non sembra avere dubbi circa la liceità del sistema idraulico delle sospensioni contestato dalla Ferrari

Quella che a molti sembrava un vittoria netta della Ferrari potrebbe trasformarsi in una dolorosa sconfitta. Stiamo parlando del divieto del sistema idraulico della sospensione anteriore utilizzato da Mercedes e Red Bull, inizialmente abolito dalla Fia dopo la richiesta di chiarimenti del team di Maranello, e adesso messo in stand-by dopo il meeting di Ginevra.

LaPresse/PA
LaPresse/PA

La decisione di Charlie Whiting circa la liceità dell’innovativo sistema dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, ma Toto Wolff non sembra preoccupato riguardo la legalità di questa soluzione. “Non sono affatto preoccupato – ha spiegato il team principal della Mercedes – la Fia ci ha più volte assicurato che il sistema è legale. Questa polemica sulle sospensioni è solo una delle classiche dichiarazioni di guerra che precedono l’inizio della stagione“.