LaPresse/PA

Esonero Ranieri, il Times svela un clamoroso retroscena: 4 importanti giocatori del Leicester avrebbero chiesto la testa dell’allenatore

LaPresse/PA
LaPresse/PA

Esonero Ranieri, la situazione – Giovedì notte un fulmine a ciel sereno ha squarciato la tranquilla notte del calcio mondiale, intento a gustarsi i sedicesimi di ritorno di Europa League. Direttamente dall’Inghilterra, quelli che sembravano solo dei semplici rumors si sono trasformati in realtà: il Leicester ha esonerato Claudio Ranieri. Nonostante il campionato disastroso delle ‘Foxes’, appena un punto sopra la zona salvezza e quasi fuori dalla Champions League, i giocatori sembravano aver sempre sostenuto il tecnico di Testaccio, esonerato poi a sorpresa dopo il ko contro il Siviglia.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Esonero Ranieri, il tradimento – Sicuri dunque che Ranieri avesse il supporto dell’intera squadra? Il Times ha svelato un clamoroso retroscena, secondo il quale 4 senatori avrebbero tradito Ranieri, chiedendone l’esonero al presidente. Il quotidiano britannico ha rivelato di un concilio ristretto fra il bomber Jamie Vardy, il portiere Kasper Schmeichel, la colonna del centrocampo Marc Albrighton, il capitano Wes Morgan e il patron Vichai Srivaddhanaprabha, al termine del quale, Claudio Ranieri sarebbe stato sollevato dall’incarico di allenatore delle ‘Foxes’.