Bebe Vio non resiste alla tentazione di “scimmiottare” sulle note di Occidentali’s Karma

E’ passato qualche giorno ormai dalla finalissima del 67° Festival di Sanremo. Ad aggiudicarsi la vittoria della kermesse canora italiana è stato Francesco Gabbani con la sua “Occidentali’s Karma”. La canzone del carrarese è entrata subito nel cuore e nelle case di tutti italiani, colpiti sicuramente in un primo momento più dalla performance del cantante al Festival che dal significato delle parole.

Gabbani infatti, ispirato dal balletto di Daniele Silvestri quando partecipò al Festival di Sanremo con la canzone Salirà, ha portato sul palcoscenico dell’Ariston un ballerino travestito da scimmia col quale durante il ritornello della canzone ballava simpaticamente.

La scimmia, diventata ormai famosissima, ha lanciato ieri una sfida sui social, la #ScimmiografoChallenge: bisogna ballare proprio come fatto dalla scimmia e da Gabbani al Festival, riprendere tutto con un cellulare e pubblicare il video sui profili social. I più belli verranno pubblicati dal cantante sui suoi profili ufficiali.

Ed ecco quindi che tra i primi video spuntati sui social ne spunta uno simpaticissimo con protagonista Bebe Vio. La campionessa paralimpica di scherma partecipa questa sera alla 18esima edizione dei Laureus Awards, ed è tra i “nominati” ad un prestigioso premio, in attesa di prepararsi al grande evento la giovanissima e simpaticissima atleta azzurra si è messa in gioco insieme al presentatore radiofonico Gianluca Gazzoli e ha “scimmiottato” sulle note di Occidentali’s Karma.