LaPresse/Gerardo Cafaro

Torna la Champions League che riparte dagli ottavi di finale, ecco le quote proposte da William Hill

La lunga pausa della Champions League sta per concludersi e anche le Migliori Quote di William Hill sui top club europei tornano in campo per gli ottavi di finale.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Si prevede un San Valentino decisamente adrenalinico al Parco dei Principi, dove il PSG ospiterà Messi e compagni in quella che oramai è una classica della competizione: William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, favorisce il Barcellona, mettendo in vetrina il segno 1 a 3.60, la X a 3.50 e il segno 2 a 2.15. D’altronde, i francesi sono riusciti a eliminare i blaugrana dalla Champions League solo ai quarti di finale della stagione 1994/95: da allora i ragazzi di Enrique hanno vinto contro i parigini due incontri a eliminazione diretta, uno nel 2012/2013 e l’altro nel 2014/2015. Questo sarà forse l’anno della tripletta? Da tenere a mente che la squadra allenata dal tecnico Emery è capace di exploit importanti e ha perso solamente un match dei 42 giocati in casa durante il campionato europeo… proprio contro il Barcellona nell’aprile del 2015.

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

Non passa inosservato nemmeno il duello tra i bomber connazionali Cavani – Luis Suarez, che William Hill propone marcatori nei 90’ rispettivamente alla quota di 2.00 e 2.20. In contemporanea il Benfica (3.10) ospiterà il Dortmund per un match dalla sorte incerta: tedeschi in vantaggio almeno sulla carta, a giudicare dalla lavagna di William Hill che offre un moltiplicatore a 2.40. In realtà battere i portoghesi non è facile per nessuno, dal momento che hanno perso solo uno dei sette incontri in casa: era il marzo 2012 quando, durante la fase di eliminazione diretta, vennero messi k.o. dal Chelsea. Da tenere bene a mente, però, che il Borussia Dortmund si è qualificato per gli ottavi di finale di Champions League in ciascuna delle ultime quattro partecipazioni, finendo in cima in ogni occasione. Meglio che Rui Vitória sproni i suoi ragazzi e mantenga alta la loro attenzione, se non vuole fare brutte figure.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Mercoledì sera tutti davanti allo schermo a gustare un’altra classica del calcio europeo: Bayern Monaco– Arsenal.  I ragazzi di Ancelotti, super favoriti (1.50), hanno vinto le ultime 15 gare casalinghe di Champions e non intendono mollare il colpo: d’altronde i Gunners (7.00), sconfitti negli ultimi derby (Watford e Chelsea), stanno vivendo un momento tutt’altro che facile. È la quarta volta che le due squadre si scontrano durante il campionato europeo nelle ultime 5 stagioni: per due anni consecutivi (2012/13 e 2013/2014) il Bayern ha eliminato i ragazzi di Wenger e, se gli antichi proverbi non mentono, non c’è due senza tre per i poveri inglesi.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Questa prima settimana di Champions del 2017 si chiude con la sfida che più interessa gli appassionati tricolore, ossia quella tra Real Madrid e Napoli. Sulla lavagna di William Hill spicca la combo 1 + Over 3.5 che raddoppia abbondantemente la posta (2.30). D’altronde dalla stagione 2010/11 i blancos (1.57) hanno vinto 33 delle 39 partite di Champions giocate al Bernabéu: in questo parziale, le sconfitte sono state due, una contro il Barcellona dell’aprile 2011, l’altra nel marzo 2015 contro lo Schalke. I partenopei (6.00), tuttavia, sono imbattuti fuori casa in questa stagione di Champions: sebbene il bookmaker tema che il Real faccia un sol boccone di Hamsik e compagni, non sottovaluta la qualità tecnica dei vice campioni d’Italia: se il Napoli scenderà in campo senza alcun timore, allora è certo che la partita riserverà diversi colpi di scena.