• Ph Instagram
    Ph Instagram
  • Ph Instagram
    Ph Instagram
  • Ph Instagram
    Ph Instagram
  • Ph Instagram
    Ph Instagram
  • Ph Instagram
    Ph Instagram
  • Ph Instagram
    Ph Instagram
  • Ph Instagram
    Ph Instagram
  • LaPresse
    LaPresse
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/Xinhua
    LaPresse/Xinhua
  • LaPresse/EFE
    LaPresse/EFE
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/

Gisele Bundchen è bellissima e sexy ed è anche la moglie di colui che è diventato ad onor di popolo il re del Super Bowl, ossia il quarterback dei New England Patriots Tom Brady

Gisele Bundchen, la sexy moglie del re del Super Bowl Tom Brady – Lei è Gisele Bundchen una delle donne più belle del pianeta e moglie di colui che ieri con gli New England Patriots ha vinto il 51° Super Bowl. Per Tom Brady, quarterback della squadra americana è la quinta finale che lo vede trionfare, ma come in tutte le famiglie che si rispettino non è solo lui a festeggiare. La gioia di Gisele per il suo compagno di vita si vede nell’esultanza che la bellissima ex modella fa dopo che la partita di football è giunta al termine (per vedere il video clicca qui), anche i due bambini della coppia, Benjamin Rein e Vivian Lake, avranno festeggiato l’ennesimo successo del padre.

Gisele Bundchen, la sexy moglie del re del Super Bowl Tom Brady – Gisele Bundchen nonostante un marito così talentuoso e pieno di vigore atletico non aveva bisogno di presentazioni neanche quando la loro storia d’amore non era iniziata. Gisele infatti ha calcato le più famose passerelle di moda, è stata volto dei marchi più prestigiosi ed tra le altre voci del suo curriculum da invidia può vantare di essere stata (forse uno dei più popolari) angeli di Victoria’s Secret. La bionda e perfetta Gisele oltre ad avere successo, ha sposato un uomo di altrettanto talento. Si dice che: dietro ad un grande uomo, c’è sempre una grande donna. Parlando con un po’ di parità dei sessi in più potremmo dire che il caso di Tom Brady e Gisele Bundchen sarebbe più adatto dire che: “accanto” ad un grande uomo, c’è sempre una grande donna. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE