Dalla maglia del Real Madrid alla carriera da rapper: ricordate Royston Drenthe, ecco la sua nuova vita

small_110201-143202_to221008spo_0140Drenthe, nuova carriera da rapper – Dai campi di calcio ai palcoscenici musicali. Royston Drenthe, 29 anni, centrocampista offensivo olandese di origini surinamesi, ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo per intraprendere la nuova carriera di rapper. Nipote dell’ex milanista Edgar Davids, Drenthe era senza squadra dopo aver lasciato questa estate gli arabi del Baniyas. Cresciuto e divenuto professionista con il Feyenoord, Drenthe si fece conoscere al grande pubblico nel Real Madrid, dove disputo’ 65 partite tra il 2007 e il 2012.

small_110204-132013_to260609est_0398Drenthe, nuova carriera da rapper – Poi, però, iniziò un lungo declino, che lo portò a vestire, senza mai brillare particolarmente, le maglie di Hercules Alicante, Everton, Alania Vladikavkaz, Reading, Sheffield Wednesday, Kayceri Erciyesspor e, per finire, Baniyas. Con la Nazionale maggiore olandese vanta una sola presenza, ma con l’under 21 fu tra i protagonisti dell’oro conquistato nella fase finale degli Europei di categoria di Olanda 2007. (ITALPRESS).