Thibaut Pinot respinge l’assalto di Contador e vince la seconda tappa della Vuelta a Andalucia, lo spagnolo però si prende la testa della classifica

Dopo la vittoria di Valverde arrivata ieri, è Thibaut Pinot il vincitore della seconda tappa della Ruta del Sol. Il ciclista della FDJ taglia il traguardo davanti ad Alberto Contador il quale, grazie al secondo posto di giornata, si prende la maglia di leader.

LaPresse/REUTERS
LaPresse/REUTERS

Non delude le attese l’arrivo in salita di Alto Peòa del Aguila, posto a conclusione di un percorso lungo 177,9 chilometri, proprio negli ultimi metri si assiste al momento più esaltante della tappa, quando Pinot resiste all’attacco di Contador e lo beffa negli ultimi 200 metri per un paio di secondi. Poco male per il Pistolero, che balza vola in testa alla classifica della Vuelta a Andalucia con tre secondi di vantaggio proprio su Pinot e cinque secondi su Alejandro Valverde, vincitore della prima tappa e oggi terzo al traguardo. Grande equilibrio, insomma, con Diego Rosa (Sky) che anche oggi è riuscito a rimanere con i migliori e ora occupa il quinto posto nella generale a sette secondi da Contador. Domani la terza delle cinque frazioni in programma, la cronometro di 11,9 chilometri sul circuito di Lucena.