LaPresse/EFE

La ASO ha annunciato il percorso e l’altimetria della Liegi-Bastogne-Liegi, la classicissima del Belgio

altimetria della Liegi-Bastogne-LiegiLa ASO ha svelato oggi il percorso della Liegi-Bastogne-Liegi, la classicissima belga che si terrà il 23 aprile. Il percorso sarà uno tra i più duri delle ultime edizioni. La classica presenta un mostruoso trittico di cotes che farà sicuramente scatenare la battaglia per la vittoria finale a 90 chilometri  dal traguardo. Verranno affrontate la salite di Cote de Pont, 1 chilometro di lunghezza con pendenze al 10.5%, la Cote de Bellevaux lunga 1.1 chilometri con pendenze medie del 6.8% e infine la terrificate salita della Cote de la Femme Libert ovvero 1.2 chilometri di puro ‘infermo’ causate dalla pendenza media del 12.1%.

percorso della liegi-bastogne-liegiCome di consueto ci saranno le squadre WorldTour, ci saranno 7 squadre di categoria Professional. La ASO come per la Parigi-Roubaix, non ha convocato nessuna squadra italiana. Da quest’anno si disputerà anche la versione femminile della classicissima belga riconosciuta dalla Women’s World Tour. La ASO per la gara femminile ha convocato cinque squadre italiana (o di amatrice italiana): Alé Cipollini, Astana Women’s Team, BePink-Cogeas, Michela Fanini e Servetto-Giusta.

La Liegi-Bastogne-Liegi è la seconda classica più antica di sempre, dietro solo alla Milano-Torino. Tra i tanti vincitori della ‘Doyenne‘ (la decana) ricordiamo Eddy Merckx (re indiscusso con 5 vittorie), Paolo Bettini (2 volte) e Alejandro Valverde (3 volte). La scorsa edizione è stata vinta da Wout Poels del Team Sky.

Le Wild Card della Liegi-Bastogne-Liegi

Cofidis;
Direct Energie;
Sport Vlaanderen-Baloise;
WB Veranclassic;
Wanty-Groupe Gobert;
Aqua Blue;
Roompot.