LaPresse/Belen Sivori

Il ciclista di casa, Alejandro Valverde, ha vinto la sua quinta Vuelta a Murcia grazie ad un attacco spaventoso a 38 km dal traguardo!

LaPresse/Belen Sivori
LaPresse/Belen Sivori

Alejandro Valverde vince la Vuelta a Murcia in solitaria. Una performance straordinaria quella dello spagnolo della Movistar. L’attacco sulla discesa del monte Gebas è da urlo: lo spagnolo ha ripreso i fuggitivi ed è partito da solo  meno di 38 chilometri dal traguardo.

Al secondo posto è giunto Jhonatan Restrepo della Katusha-Alpecin che nella volata ha battuto l’austriaco Patrick Konrad della Bora-Hansgrohe, Jürgen Roelandts della Lotto Soudal e Baptiste Planckaert della Katusha-Alpecin.

Il gruppo dei fuggitivi si era mosso bene, ma oggi Valverde era davvero in forma: la salita di Alto Collado Bermejo (8,4 km con pendenze del 6,7%) è stata fondamentale per l’attacco del murciano e la discesa del monte Gebas ha fatto il resto.

Valverde centra la sua quinta vittoria nella corsa di casa a 3 anni di distanza dal suo ultimo successo.