• Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
  • Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
  • Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
  • Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
  • Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
  • Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
  • Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
  • Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
  • Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
  • Ph: Denis Dinelli instagram
    Ph: Denis Dinelli instagram
/

Al Carnevale di Cento sfilerà un carro speciale, dedicato a Marco Pantani

Ph: Denis Dinelli instagram
Ph: Denis Dinelli instagram

Marco Pantani è sicuramente un corridore che tutti hanno amato e ameranno a vita. Le sue ‘sgroppate’ sulle montagne sono leggendarie e le sue vittorie sono da far studiare ai più giovani. Marco Pantani, al Carnevale di Cento nel 2001, è stato invitato da Ivano Manservisi a salire su un carro a ballare e a divertirsi con il suo amato ‘popolo’.

Quest’anno il presidente del Risveglio, Giancarlo Dinelli ha voluto omaggiare il Pirata con un carro speciale. “Era da molto tempo che volevo realizzare il carro. “Anch’io ero un suo tifoso e così, col mio gruppo, abbiamo realizzato quest’enorme opera. I suoi occhi li ho studiati per mesi e, finito Carnevale, vorrei donare la maschera al Museo Pantani di Cesenatico, – ha dichiarato Giancarlo Dinelli come riportato da La Gazzetta dello Sport -. Sono emozionato ed orgoglioso di avere con noi la sua famiglia. Riporteremo Pantani in piazza, farsi largo tra migliaia di persone, facendo riprovare a tutti il brivido dei suoi scatti in salita in mezzo a tanti coriandoli rosa. Con noi domenica 19 ci saranno anche Tonina e Paolo Pantani e diamo appuntamento a tutti i suoi tifosi perché vengano davanti al nostro carro con qualcosa di rosa, ad accompagnare Pantani in un nuovo bagno di folla per riprovare le emozioni dei suoi scatti”.
Ph: Denis Dinelli instagram
Ph: Denis Dinelli instagram

L’opera è alta 6 metri e Marco risale dalle acque a cavallo di un delfino con la maglia rosa. Sopra il galeone c’è un enorme pirata che troneggia e dietro una piovra, simbolo importante della vita di Pantani. Il cefalopode indica tutto quello di negativo che è stato successo a Pantani dopo Madonna di Campiglio. Un male di cui ancora oggi il ciclismo soffre a distanza di anni.

In queste ore, come riportato da La Stampa, Biella ha chiesto ufficialmente di cambiare la salita di Oropa in “Montagna Pantani”.

#socrisveglio#ridateciilpirata#centocarnevaledeuropa#bozzetto2017

Una foto pubblicata da Denis Dinelli (@denis_dinelli_) in data: