Han Li Berlusconi
Han Li Berlusconi

Cessione Milan, il patron del Sassuolo Squinzi commenta così l’ormai imminente passaggio di proprietà: “Berlusconi non è felice”

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

Cessione Milan, parla Squinzi – Cessione Milan, ormai alle porte. Il tre marzo il giorno del tanto atteso closing, poi terminerà l’era Berlusconi e il club rossonero passerà in mano cinese. Una svolta epocale, che il patron del Sassuolo Giorgio Squinzi – da sempre grande tifoso del Milan – commenta così alla Gazzetta dello Sport:per i veri milanisti in effetti e? un colpo non da poco, seguo e amo questa squadra da tanti anni, con Berlusconi sono arrivate vittorie incredibili. Come potrei dimenticare? I cinesi? Un’impressione da fuori, in generale hanno un modo diverso di lavorare. Molto diverso dal nostro. E finora non mi sembra di vedere un grande impegno, anche tra chi ha comprato l’Inter. E’ difficile fare previsioni, dovremo abituarci a vedere un altro Milan. Immagino che Berlusconi non sia felice“.