LaPresse/Fabio Ferrari

Fabio Capello dice la sua sull’ardua sfida che il Napoli dovrà affrontare al Bernabèu contro i campioni del Real Madrid

LaPresse/REUTERS
LaPresse/REUTERS

In vista della grande sfida del Santiago Bernabèu tra Real Madrid e Napoli, Fabio Capello intervistato ai microfoni di Radio Kiss kiss ha espresso la sua opinione sulla gara: “il Napoli dovrà stare molto attento, non solo nei primi quindici minuti. Gli azzurri devono essere bravi a non subire il possesso palla del Real Madrid. I tifosi delle Merengues sono abituati a vincere sempre e a vedere un grande calcio, potrebbero anche fischiare un po’ se il Napoli prendesse il pallino del gioco”.

“Il Napoli ha le caratteristiche per mettere in difficoltà il Real Madrid perché gioca in verticale e con passaggi di prima e questo potrebbe creare problemi alla squadra di Zidane. Hanno giocatori importanti come Marcelo e Kroos bravi a mettere la palla oltre le linee e questa potrebbe essere una giocata importante. I terzini Carvajal e Marcelo giocheranno molto larghi e i cambi di campo possono dare fastidio. Il Napoli deve giocare sempre palla in avanti subito e mai indietro. Meglio gestire la gara o provare a giocarla? Si potrebbe provare ad imporre la partita al Bernabéu, ma di fronte ci sono dei fuoriclasse. In bocca al lupo al Napoli”. Il consiglio (al Napoli) è servito.